• baby chic 600x600
  • med500x500
  • frase guttuso1
  • frase buttitta1

Roma, il 5 Giugno la presentazione del Pa Social Day con Bagheria tra le 18 città protagoniste.

on . Postato in Principale

L’evento nazionale dedicato alla nuova comunicazione pubblica che si terrà il 18 giugno in contemporanea in 18 città italiane, verrà presentato alla stampa mercoledì  5 giugno, alle ore 11:30, in via Borgognona 47 a Roma. A presentare l’evento che vede anche Bagheria, protagonista tra le 18 città coinvolte nei convegni, Francesco Di Costanzo, presidente dell’associazione nazionale PA Social. Dopo il grande successo dello scorso anno, il 18 giugno si tiene la seconda edizione del PA Social Day, un evento unico nel suo genere a livello internazionale con 18 città impegnate in contemporanea sui temi della nuova comunicazione. L’evento è organizzato e promosso dall’associazione PA Social, la prima in Italia dedicata allo sviluppo della nuova comunicazione, quella portata avanti attraverso social network, chat, intelligenza artificiale, tutti gli strumenti innovativi messi a disposizione dal digitale.

conferenza stampa pa social 300x212Un evento che, come detto, coinvolgerà in contemporanea in tutta Italia 18 città: Ancona, Bagheria, Bologna, Campobasso, Firenze, Grado, Milano, Napoli, Padova, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Roma, Sassari, Taranto, Torino, Trento, Vado Ligure.

Il PA Social Day è organizzato dall’associazione PA Social e realizzato grazie ai partner InfoCamere, L’Eco della Stampa, Digital4Democracy e ai media partner Agi, iPress, cittadiniditwitter.it, Ilgiornaledellaprotezionecivile.it, partner che saranno tutti presenti alla conferenza stampa romana.

A Bagheria il titolo del Convegno è: “Comunicare trasparenza e legalità in vista della nuova legge 150”. L’incontro bagherese oltre che dal Comune di Bagheria, è patrocinato dall’Ordine dei giornalisti regionale e da Assostampa.

E’ un evento che è stato inserito tra i corsi per la formazione continua dei giornalisti: è già possibile iscriversi sulla piattaforma Sigef.

comunicato stampa comune di Bagheria