• frase guttuso1
  • frase buttitta1

Bagheria, l'arco azzurro verrà affidato ad alcune associazioni oppure a privati

L’Arco Azzurro sarà reso fruibile ed il belvedere panoramico affidato ad associazioni o privati. Così infatti il consiglio comunale ha approvato la delibera relativa all’affidamento del sito noto per la sua particolarità e per essere stato protagonista della pubblicita dei baci perugina (foto).

Chi si aggiudicherà la gestione dell’arco azzurro, dovrà prevedere dei lavori che consistono nella gradonatura con un corrimano in corda, la realizzazione di una recinzione in paletti di castagno conforme alla recinzioni già realizzate nella restante area e l’installazione di due bagni chimici. Altri lavori riguardano la pulizia dell’area, la diserbatura delle erbacce infestanti e di essenze non autoctone. Il costo delle opere ammonta a circa 10 mila euro.

Il progetto ha già acquisito il parere favorevole della Soprintendenza ai Beni culturali e Ambientali di Palermo.
“Si tratta di un importante passo verso la valorizzazione e l’apertura al pubblico del belvedere panoramico sulla roccia del famoso Arco azzurro -sottolinea il consigliere comunale del M5S Giusy Chiello– Grazie ai tecnici del Comune e all’ex assessore all’Urbanistica Luca Tripoli l’arco azzurro presto potrà essere fruito da tutti i cittadini bagheresi e dai turisti che vorranno visitarlo.