• logoasdsito
  • LogoStepIn ICT 460x60 Soluz
  • frigo460x60
  • mast car smart460x60
  • master car ford460x60
  • mineo ferramenta400x60
  • LogoStepIn ICT 460x60 Servizi
  • LogoStepIn ICT 460x60

Bagheria, un centro studi per i giornalisti uccisi dalla mafia

Il prossimo 26 gennaio, a Bagheria, verrà inaugurata la "Casa di Giuseppe Francese". Sarà un centro studi sui gionalisti uccisi da Cosa Nostra, oltre che un centro di aggregazione giovanile.

Giuseppe era il più piccolo dei figli di Mario Francese. Si è suicidato il 3 settembre del 2002, a 36 anni. La sua casa venne affidata dalla famiglia alla comunità parrocchiale di San Giovanni Bosco, per attività sociali rivolte ai ragazzi.

Alla cerimonia, in programma giovedì, saranno presenti il giornalista figlio di Mario, Giulio Francese, il presidente dell'Ordine dei Giornalisti Riccardo Arena e il parrocco della chiesa di San Rocco, don Francesco Galioto che alle 18.30 celebrerà anche messa.