• logoasdsito
  • LogoStepIn ICT 460x60 Soluz
  • frigo460x60
  • mast car smart460x60
  • master car ford460x60
  • mineo ferramenta400x60
  • LogoStepIn ICT 460x60 Servizi
  • LogoStepIn ICT 460x60

Bagherese riceve l’onorificienza di “Cavaliere dei Diritti Umani”

L’amministrazione comunale di Bagheria si congratula con il cittadino bagherese Gaetano Schiavo.

Il sovrintendente della Polizia Penitenziaria lo scorso 12 novembre, è stato insignito di un importante riconoscimento a palazzo Biscardi,  a Catania, alla cerimonia di assegnazione dell’onorificenza di “Cavaliere dei Diritti Umani” conferita ad esponenti delle Forze Armate che si sono distinti per l’attività svolta nella salvaguardia della società civile.
La manifestazione è stata promossa dal Comitato Regionale Siciliano della Lega Italiana per i Diritti dell’Uomo, presieduto dal Cav. Placido Quercia, con la S.M.E.T.

Tra i meritevoli ad essere insigniti di tale riconoscimentoanche il sovrintendente della Polizia Penitenziaria Gaetano Schiavo, per il ruolo svolto nel territorio di Bagheria a difesa della popolazione, per il suo impegno in interventi di pubblica sicurezza e per collaborazione a progetti e iniziative di carattere culturale – promossi dall’associazione “Un amico in divisa” – con ragazzi nelle scuole.


«Durante venti anni di servizio presso l’Amministrazione Penitenziaria, si è sempre distinto per la lealtà e senso del dovere verso il Corpo di appartenenza. Inoltre, ha quotidianamente espresso elevate doti di generosa disponibilità verso la società civile, impegnandosi nella diffusione della cultura della legalità, in particolare, dando vita ad iniziative volte al recupero di giovani, nel problematico territorio del Comune di Bagheria, coinvolgendo tutto il personale del Provveditorato Regionale per la Sicilia, all’insegna di “Un amico in divisa”.» Questa la  la motivazione del conferimento, sottoscritta dal Cav. Placido Quercia.

ufficio stampa comune di Bagheria