• logo campus400x55
  • mineo ferramenta400x60

L'Ora Legale di Ficarra e Picone dal 19 gennaio sugli schermi

Scritto da Redazione on . Postato in Spettacoli

Dopo il successo di “Andiamo a quel paese”, Ficarra e Picone tornano al cinema dal 19 gennaio prossimo con “L’ora legale” 

Il film da loro diretto e scritto insieme a Edoardo De Angelis, Nicola Guaglianone e Fabrizio Testini sarà distribuito da Medusa e si svolge a Pietramare in Sicilia (in realtà Termini Imerese), durante le elezioni del nuovo sindaco. Per l’occasione, i nostri due eroi Salvo e Valentino sono schierati su fronti opposti: il furbo Salvo, ha deciso di offrire i suoi servigi a Gaetano Patanè lo storico nonché maneggione sindaco del piccolo centro siciliano, mentre il candido Valentino scende in campo a fianco dell’outsider Pierpaolo Natoli, un professore cinquantenne, sceso nell’agone politico per la prima volta. Al di là della rivalità, però, entrambi mirano ad ottenere un “favore” che potrebbe cambiare la loro vita: un gazebo che permetterebbe di ampliare la clientela, e quindi gli incassi, del piccolo chiosco di bibite posto nella piazza principale del paese. Gli altri cittadini di Pietramare vivono, o meglio si lasciano vivere, in un perenne stato di precarietà e di illegalità. Ma una grande sorpresa aspetta tutti.

Oltre ai due protagonisti Ficarra e Picone, “L’ora legale” vede tra i suoi altri interpreti Leo Gullotta, Vincenzo Amato, Tony Sperandeo, Sergio Friscia, Antonio Catania, Eleonora De Luca, Ersilia Lombardo, Alessia D’anna, Francesco Benigno e con la partecipazione straordinaria di Alessandro Roja.