• logoasdsito
  • LogoStepIn ICT 460x60 Soluz
  • frigo460x60
  • mast car smart460x60
  • master car ford460x60
  • mineo ferramenta400x60
  • LogoStepIn ICT 460x60 Servizi
  • LogoStepIn ICT 460x60

Zamparini, il valzer panchina continua adesso è il turno di Lopez

Scritto da Redazione on . Postato in Sport

Il dopo Corini si chiama Diego Lopez, il quarto tecnico stagionale è stato sponsorizzato a Zamparini dal nuovo ds Nicola Salerno ed oggi è atteso in città.

L'ennesima firma su un contratto del neo allenatore che purtroppo non sarà dotato di bacchetta magica. Lopez arriva in un momento che se pur Corini non aveva ribaltato il trend dei risultati, quantomeno era quello che riusciva a mantenere un rapporto ad elastico col pubblico, cosa che a nostro giudizio sarà difficile a qualsiasi tecnico che si ritroverà a sedere sulla panchina caldissima del Palermo.

Pensare che nei prossimi quattro mesi Lopez possa restare saldo su quella panchina, quindi, è pura utopia. Lo dice la storia recente di un Palermo incapace di mantenere lo stesso allenatore per più di dodici giornate consecutive negli ultimi due campionati. Tanto è durato Giuseppe Iachini, dalla prima alla dodicesima giornata dello scorso campionato; e tanto è durato Roberto De Zerbi, con un filotto di sette sconfitte consecutive a chiudere la pessima parentesi rosanero. E dire che non bastò a cancellare le convinzioni di Zamparini, che arrivò persino a chiamarlo per sostituire Corini dopo Empoli-Palermo. Nulla di fatto, chiaramente, per questioni extracalcistiche da risolvere.

Aumenta così il numero di cambi d’allenatore del presidente Zamparini, che sta cercando di battere ogni tipo di primato. Perché nella scorsa stagione ci sono stati otto cambi sulla panchina del Palermo (Iachini, Ballardini, Viviani, Tedesco, Bosi, Iachini, Novellino e Ballardini), mentre adesso si è a quota quattro con Diego Lopez, che in passato ha avuto a che fare con un presidente altrettanto esuberante come Cellino. Lopez ha disputato più quattrocento partite con il Cagliari in dodici stagioni, poi ha allenato il club sardo per un anno e mezzo, prima di passare al Bologna dove è stato esonerato a poche settimane dal termine del campionato.

Intanto un gruppo di tifosi continua a contestare Zamparini, a Boccadifalco campeggia uno striscione: “Zamparini game over”, e poi elogi vari al tecnico Corini per aver rassegnato le dimissioni. Mercato, si avvicina Gnoukouri dell’Inter, fumata bianca che dovrebbe arrivare a breve nonostante i tentennamenti del calciatore.