• frase guttuso1
  • frase buttitta1

Domenica 28 febbraio il IV trofeo del Mare. Presentato il programma in presenza di Tommaso Ticali

Scritto da Redazione on . Postato in Sport

Domenica 28 febbraio il IV trofeo del Mare. La corsa presentata ieri in conferenza stamSi è svolta ieri sera, 25 febbraio, nella sede della Circoscrizione di Aspra, la conferenza stampa di presentazione del IV trofeo del Mare in programma per domenica 28 febbraio nella borgata marinara di Aspra. Alla conferenza erano presenti l’organizzatore il professor Tommaso Ticali e numerosi sponsor ed atleti.

A fare gli onori di casa della frazione il presidente della Circoscrizione, Gerardo Lorenzini e a portare i saluti dell’amministrazione comunale che patrocina l’evento l’assessore alla Cultura e Spettacolo Romina Aiello. La manifestazione è organizzata dall’ASD polisportiva Atletica Bagheria, è valevole come seconda prova del GP di corsa 2016, segue il primo appuntamento disputato ad Acireale, ed è giunta alla sua IV edizione ad Aspra.

Lo start della gara è previsto alle ore 10.00 da piazza Stenditore (piazza centrale di Aspra) in unica batteria. Sono 780 gli atleti che saranno allo start domenica mattina, tra questi anche un bagherese, Giuseppe De Angelis la cui partecipazione desta commozione poiché l’atleta torna alla corsa dopo un gravissimo incidente che lo ha visto anche in coma; ha infatti suscitato parecchi applausi la sua testimonianza durante la partecipata conferenza stampa.

Questa manifestazione non ha un valore solo sportivo ma anche di promozione turistica per la frazione marinara portando con sé un indotto notevole con le famiglie dei 780 atleti che pernottano nelle nostre zone, frequentano i nostri ristoranti e scoprono la città e la frazione.

A sottolinearlo sia gli amministratori che l’organizzazione presente in conferenza.

“Lo scopo è quello di promuovere il nostro territorio in un connubio tra sport e turismo” sottolinea il presidente circoscrizionale, Gerardo Lorenzini presente nella doppia veste di presidente della circoscrizione e sponsor.

Ha esordito con un grosso “Grazie” l’assessore Romina Aiello al professor Ticali e a tutta l’organizzazione e agli sponsor “perché non solo promuovono lo sport con una manifestazione sportiva di tutto rispetto ma perché essa è importante per Aspra, che l’amministrazione ha nel suo cuore e che vuole valorizzare e rilanciare” – spiega Aiello che aggiunge: “un doveroso ringraziamento va anche alla Circoscrizione e al suo presidente e ai consiglieri sempre sentinelle sul territorio per aiutarci a comprenderne le necessità”.

Tommaso Ticali, un nome che a Bagheria vuol dire sport, sport sano, vittorie, atleti famosi ed orgoglio cittadino, ha spiegato ai presenti il percorso, la tipologia di gara che è dedicata agli amatori, e ha ricordato i vincitori dello scorso anno: Vincenzo Agnello tesserato per il Casone Noceto e Barbara Vassallo, entrambi allievi di Ticali. Nell’albo d’oro della giovane manifestazione anche i nomi di Francesco Bennici e Claudia Finielli.

Al tavolo dei relatori anche uno degli sponsor Francesco Padovano nella doppia veste di sposor e vice presidente del Rotary club cittadino che promuove l’iniziativa: “siamo impegnati nel sociale a 360°” – dice Padovano – “avremmo piacere che la stampa desse il giusto risalto ad eventi positivi come questo piuttosto che a polemiche che non fanno bene a questa città”. Presente anche la Superiore della Congregazione del Santissimo Sacramento di Bagheria, Piera Provenzano: “la Congregazione appoggia questa manifestazione sin dalla prima edizione perché siamo convinti che lo sport non è solo rafforzare il muscolo fisico ma anche quello dell’anima”.

Appuntamento dunque a domenica 28 febbraio con una manifestazione sulla quale si aprirà anche una finestra nel tg regionale della Rai.