• frase guttuso1
  • frase buttitta1

Zamparini, scelta "geniale" chiama Corini e manda De Zerbi!

Scritto da Redazione on . Postato in Sport

La sconfitta di coppa e per come è arrivata non blocca ancora Zamparini che decide di mandare via De Zerbi ed affidare la squadra ad Eugenio Corini. Il Palermo firmato De Zerbi è stato il peggiore nella storia del club rosanero in Serie A.

Ultimo in campionato, domenica i rosanero hanno incassato la settima sconfitta in Serie A con la Lazio e il settimo k.o. di fila al Barbera dove, in questa stagione, non hanno mai fatto nemmeno un punto. Un incubo. Nonostante questi numeri, domenica sera Zamparini aveva deciso di confermare la fiducia a De Zerbi ma la figuraccia rimediata contro lo Spezia - ancora in casa - lo ha evidentemente convinto che era arrivato il momento di agire.

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha spiegato il suo punto di vista in un'intervista concessa all'edizione di Palermo di Repubblica. "È stato uno spettacolo penoso – ha commentato in riferimento a Palermo-Spezia di Coppa -. Penosa la squadra e penoso l’allenatore. Il giorno prima della partita gli avevo mandato un sms dicendogli che non m’interessava nulla della partita con la Fiorentina e che quello con lo Spezia era un passaggio molto delicato dal punto di vista psicologico. Per questo motivo gli ho chiesto di fare giocare tutte le prime linee. E lui cosa ha fatto? Ha schierato una squadra con tante riserve. Sono certo che lo ha fatto per farci cacciare e, a questo punto, chiederò la risoluzione del contratto per gravi inadempienze. Sono molto deluso perché questa, più che un offesa a me, è un’offesa al pubblico di Palermo e alla sua passione". on è riuscito a trovare un accordo

La decisione di affidare la squadra a Corini non è arrivata subito, Zamparini ha piu volte puntato alla disponibilità di un ritorno di Ballardini ma col tecnico non è riuscito a trovare un accordo economico così la scelta è ricaduta sul genio sperando che lo stesso possa dare un grosso contributo come riusciva a darlo sul campo quando nei migliori anni rosanero ha vestito la maglia del Palermo.